Autore Chiara Tosolini

Sono una ragazza curiosa, aperta al diverso e mi piacciono tante cose. Ad esempio a me piace il Sud (se non la conoscete andate ad ascoltarla :) ), l'arte contemporanea, il femminismo, osservare il mare e la gentilezza. Amo le cose semplici e vivere con spontaneità. Il mio talento più grande è canticchiare canzoni che non conosco.

Un viaggio architettonico attraverso Calcutta

Siete appassionati di arte e di tematiche sociali come l’antropologia?
Bhadralok Building di Sebastian Rypson è la mostra che riflette l’animo caotico, assurdo e coloratissimo di Calcutta e ciò che rimane dell’architettura Bhadralok.

NO INTERMISSION: un’esperienza artistica fuori dagli schemi

Avete mai partecipato ad una lunga performance all’interno di un teatro? In questo articolo vi racconto di No intermission: una sorprendente esperienza artistica con Marina Abramovic fuori da ogni schema!

Afroditelo consiglia: “Ragazza, donna, altro” di Bernardine Evaristo

È passato diverso tempo dall’ultima volta che avete letto un romanzo che ha saputo lasciarvi un qualcosa di profondo e siete alla ricerca di un nuovo libro da assaporare? Lasciatevi allora consigliare un intenso e brillante romanzo corale e, magari potrà risuonare qualche vostra corda!

You can call it Love!

Sapevate che gli antichi greci usavano otto termini per indicare le diverse sfumature della parola amore?
You can call it love è il tema dell’edizione 2022 del Photolux festival a Lucca: un’ esplorazione delle diverse concezioni e significati a cui la parola amore può alludere. Tra tutte le mostre presenti, vi racconto del divertentissimo Pimo Dictionary dell’artista cinese Pixy Liao, un viaggio nell’intimità e nella relazione con il suo compagno Moro.

Earthbound ovvero la storia delle Camille

Come ve lo immaginate il mondo tra duecento anni? Marta Cuscunà mette in scena un saggio di una delle più celebri filosofe femministe ovvero Donna Haraway, facendo riflettere sui temi della tecnologia, ambiente e società verso un ecofemminismo.

Ciao Letizia.

In molti hanno scritto su Letizia Battaglia dopo la sua morte. Anch’io la voglio ricordare, a modo mio, per essere stata una grande donna, prima di tutto, e grandissima fotografa nel saper svelare la bellezza nascosta nelle ferite di una città problematica come Palermo.

I ragni di Tomás Saraceno

L’arte contemporanea viene spesso immaginata come un mondo d’elite, o un privilegio degli artisti per gli artisti, o un insieme di cose orribili e incomprensibili che “potevo fare anch’io”. Allora, per sfatare un po’ di miti vi presento il lavoro di Tomás Saraceno e di come la sua arte possa parlare a ciascuno di noi… sì, anche a te!

© 2022 Afroditelo — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑