Buongiornissimo poetico #6

Buongiornissimo, poesia? ☕️


Robert Frost

Autunno per me significa tante cose: la natura si colora di caldo, l’aria si fa più fredda, mi avvolgo nelle coperte stile “baco da seta”, cucino la zucca in tutti i modi, svaligio i reparti tè/tisane… e rivolgo un pensiero a una delle poesie che hanno fatto la storia della letteratura americana e anche un po’ la mia – : La strada non presa (lett. The Road Not Taken) di Robert Frost.

Premetto che, purtroppo, tradotta in lingua italiana (per quanto buona la traduzione) questa poesia perde molto della musicalità originale. Rimane comunque un componimento bellissimo, una pietra miliare di cui fare tesoro (si è capito che è una delle mie poesie preferite? No, vero?!)

La strada non presa

Due strade divergevano in un bosco d’autunno
e dispiaciuto di non poterle percorrere entrambe,
essendo un solo viaggiatore, a lungo indugiai
fissandone una, più lontano che potevo
fin dove si perdeva tra i cespugli.

Poi presi l’altra, che era buona ugualmente
e aveva forse l’aspetto migliore
perché era erbosa e meno calpestata
sebbene il passaggio le avesse rese quasi uguali.

Ed entrambe quella mattina erano ricoperte di foglie
che nessun passo aveva annerito
oh, mi riservai la prima per un altro giorno
anche se, sapendo che una strada conduce verso un’altra,
dubitavo che sarei mai tornato indietro.

Lo racconterò con un sospiro
da qualche parte tra molti anni:
due strade divergevano in un bosco ed io –
io presi la meno battuta,
e questo ha fatto tutta la differenza.

Curiosità: Sembrerebbe che i toni filosofici con cui siamo soliti interpretare questa poesia siano ben lontani dalle intenzioni iniziali del poeta: in realtà, Frost intendeva dare alla sua poesia un tono leggero e scherzoso per omaggiare l’amico Edward Thomas, con il quale era solito passeggiare nei boschi.

Una delle meraviglie della poesia è che può assumere significati diversi a seconda di chi, come e quando la legge. Oggigiorno, infatti, questa poesia ha assunto una connotazione più seria, e l’interpretazione che ne viene generalmente data riguarda la celebrazione dell’anticonformismo e la capacità di compiere una scelta importante con il proprio cuore e la propria testa.

Poco conta, però, l’interpretazione generale. La cosa più interessante da fare in poesia, secondo me, è chiedersi:

Che cosa significa questa poesia per me?

I versi di Frost sono, per me, allo stesso tempo un inno all’autoconsapevolezza e alla fiducia in sé stessi e un invito a non chiudersi a riccio di fronte alle difficoltà che si presentano lungo la strada. Ogni volta che leggo questa poesia penso a quanta strada ho fatto – nel mio piccolo – e quanta ancora ne avrò da fare: strada piena di bivi, ostacoli e senso di smarrimento, ma ricca anche di scorci stupendi, sorpresa e meraviglia.

Certo, messi davanti a due strade divergenti, la difficoltà spesso sembra insormontabile, e percorrere la strada più comune ci appare la via più ovvia e sicura. Ma chi ce lo dice che sia quella che ci renderà felici? Magari, percorrendo quella strada perché ci sembra più “facile”, ci perderemmo la vista mozzafiato che avremmo potuto scoprire per caso percorrendo la strada meno battuta. O magari no, chi può dirlo. Inutile perdersi in voli pindarici: ciò che secondo me vale la pena di ricavare dalle parole di Frost, piuttosto, è che dobbiamo volerci bene e fidarci delle nostre capacità e della nostra unicità, senza farci influenzare dalle strade già battute da altri.

Cosa significa questa poesia per voi? Sono curiosa di saperlo! Lasciate un commento qui sotto oppure fatemelo sapere con una mail.

Ps.La strada non presa” è stata citata numerose volte anche in scene di film e serie tv. Vi lascio quella che mi sta più a cuore: la preziosa lezione del prof. John Keating di L’attimo fuggente” (1989) di Peter Weir.

A venerdì prossimo!
M.

Altre belle poesie del Buongiornissimo poetico 👇

Una risposta a "Buongiornissimo poetico #6"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: